Workshop sui Meccanismi della commedia

Workshop sui Meccanismi della Commedia

 


29 ottobre – ore 9:30

“Quanto più naturale è la causa, tanto più comico sarà l’effetto”

Per dare una giusta definizione della Commedia, bisogna partire dai sentimenti (o distrazioni) che spingono i personaggi che la abitano a interagire tra loro in situazioni comiche. Le trame e i personaggi delle commedie moderne, non sono altro che i discendenti diretti dei “tipi fissi” della Commedia dell’Arte, dai quali hanno ereditato appunto quella base fondamentale per la costruzione di situazioni comiche evolute, complesse e architettate con grande perizia e regolate da leggi ben precise.
Il direttore di questa orchestra, formata da personaggi che agiscono su di uno spartito di situazioni comiche, è sempre un autore illuminato che sa nascondere bene la tecnica dei meccanismi della commedia intrecciando una trama gradevole per il pubblico; da Aristofane a Molière a Goldoni, fino a Frayn e Woody Hallen in maschera o senza, le dinamiche della commedia si sono ripetute e raffinate senza stancare mai, sorprendendo e divertendo il gentile pubblico pagante.

Durante il workshop tutti potranno mettersi alla prova con i classici meccanismi del “QUI PRO QUO”, “FANTOCCIO A CORDICELLE” e “INVERSIONE” grazie a semplici ed efficaci esercizi di improvvisazione teatrale applicati ai testi dei più famosi commediografi

Per info e iscrizioni chiama il 349.8363589 o Contattaci


Attore

Vincenzo De Luca

Vincenzo De Luca, classe ’79, attore. Diplomato presso l’Accademia Internazionale di Teatro “Circo a Vapore” di Roma e SOLOT Compagnia Stabile di Benevento. Ha approfondito il suo percorso artistico con stage teatrali tenuti da Arca Azzurra Teatro e Ugo Chiti, Ermanna Montanari, Laura Curino, Claudio di Palma e Ciro Damiano, Mimmo Cuticchio, Antonio Fava
Ha fatto parte della Compagnia Luigi De Filippo.